01
Dic

Fino al 17/12: Corrado Tedeschi in "Riprendiamo a parlar d'amore?"

Le tesi sostenute in questo spettacolo da Corrado Tedeschi, straordinario in questa performance, offrono numerose riflessioni sull’amore e sulle donne. La numero uno: la donna ama in un modo molto più universale rispetto all’uomo e, di conseguenza, non è difficile innamorarsi di una donna; il difficile è amarla.

Tedeschi cita Truffaut e, in particolare, il suo“L’HOMME QUI AIMAIT LES FEMMES”, in cui il protagonista dedica la sua vita all’amore infinito che prova verso le donne, un modo per riscattare l’affetto che sua madre non era mai stata capace di offrigli.  Il racconto scorre come in un delizioso sogno, e si scopre, a poco a poco, che il vero protagonista della storia è in realtà l’universo femminile, in tutte le sue numerose nonché indecifrabili sfumature.

Nello spettacolo di Tedeschi si respira il desiderio di amare l’amore in ogni sua forma, con la leggerezza e l’ingenuità di un bambino. Il tutto tra comicità, musica e poesia.

Scritto e diretto da Corrado Tedeschi. Con la partecipazione di Gabriella Golia

ORARI REPLICHE:   dal giovedì al sabato ore 21.00 - domenica ore 17.30


 

Teatro dell’Angelo   

Via Simone de Saint Bon, 19    tel. 06/37513571 - 06/37514258

Roma  (Prati - metro Ottaviano)

Visite: 35

Dal lunedì al giovedì, ore 10 - 13.

06 / 71 08 840

331 / 30 33 580

334 / 36 44 408