23
Feb

Giovedì 08/03: 50 anni e sono ancora mia all'Auditorium

Giovedì 08 Marzo | ore 21:00 | Sala Petrassi

Uno spettacolo musicale per ricordare attraverso la canzone femminile il grande cambiamento operato dalle donne nella coscienza collettiva e nella percezione del loro ruolo sociale.
Un viaggio divertente che non vuole essere assolutamente paludato o intellettuale; viene raccontato attraverso un vivace ed emblematico percorso canoro che va da “Noi le donne noi” a “Gianna”, da “Quello che le donne non dicono” a “Gli uomini non cambiano”.
Sul palco una cantante cinquantenne che racconta di sua madre anche lei musicista che cinquanta anni prima, incinta di lei, partecipava alle prime kermesse femministe cantando vecchie canzoni di protesta delle mondine.
Lo spettacolo con musicisti dal vivo si snoda in una sorta di flash-back tra la serata della cantante dei nostri giorni e sua madre con il pancione che in una sera dell’autunno del '68 canta accorata: “…sebben che siamo donne paura non abbiamo…”

Scritto e diretto da Pino Ammendola, si avvale della interpretazione e della voce di Maria Letizia Gorga che sarà lei stessa e sua madre, accompagnata sul palco da quattro musicisti in una formazione pop-rock con gli arrangiamenti di Stefano De Meo.

Helikonia superpromo:
Posto unico 14 € (anziché 20)
La riduzione si ottiene effettuando la prenotazione attraverso:
email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sms/whatsapp : 3927937717
(specificando sempre nel messaggio un cognome di riferimento, il numero dei partecipanti e LISTA HELIKONIA)

Importante: La prenotazione non da diritto a scelta posti effettuabile solo attraverso acquisto diretto dei biglietti a prezzo pieno di 20 € 

 

ORARIO:

Martedì e Giovedì 10:00 - 13:00

 

06.71.08.840

331.30.33.580

334.36.44.408