15
Mar

Dal 2 al 6 maggio - Follia - Teatro Quirino

Follia è un viaggio nei meandri più segreti della mente di una donna che ha attraversato il secolo breve danzando sul limitare dell’abisso. Una donna che incarna quattro emblematiche figure della cultura del novecento: Alma Malher, Alda Merini, Marina Cveteva e Kiki de Montparnasse.  

Immaginiamo di raccontare la nostra storia avvalendoci di tre differenti piani di rappresentazione: il gesto agito dall’attrice sul palcoscenico; il suono, creato da un team di rumoristi dal vivo, posizionati in un angolo del palcoscenico, in un’azione mimetica che amplifica foneticamente il gesto agito dall’attrice sul palcoscenico; l’immagine, ripresa in diretta con telecamere a lato del palcoscenico e contemporaneamente proiettata su schermo cinematografico, al fine di evidenziare il gesto agito dall’attrice sul palcoscenico con dettagli e primi piani.

Il nostro spettacolo, risultato omogeneo dei tre suddetti piani rappresentativi, si configurerà come una sorta di making-off in presa diretta, una ibridazione tra radiodramma, video-clip e performance in un costante scambio dialettico da illusione ed elusione, nel senso antico di in-ludo ed ex-ludo, mettersi in gioco e contemporaneamente fuori gioco.

Per le date di venerdì 4 maggio ore 21,00 e domenica 6 maggio ore 17,00 riduzione speciale biglietto €12,00.

ORARIO:

Mercoledì e Giovedì 10:00 - 13:00

 

06.71.08.840

331.30.33.580

334.36.44.408